0

Riepilogo carrello

Il tuo carrello è vuoto

Prodotti nel carrello: 0
Totale prodotti: € 0,00

Prosegui al carrello

L'importanza di essere gemmologo: conoscere e trattare le pietre

12/12/2018

Arte e scienza: il gemmologo studia con rigore ciò che è ineluttabile

Gemme e pietre racchiudono in se il mistero e la forza della natura

Qual è l’essenza di questa scienza tanto affascinante quanto sconosciuta chiamata gemmologia? Il suo fulcro è da ricercarsi nel binomio arte e scienza, nella ricerca dell’equilibrio tra il fascino senza tempo delle pietre preziose e il loro studio più rigoroso e scientifico. Sembra quasi un ossimoro ma così non è: il gemmologo traghetta noi comuni mortali in un mondo di magie altrimenti incomprensibili ed inarrivabili. L’esperto di pietre preziose alimenta giorno dopo giorno la sua passione, animato dalla consapevolezza che il loro mistero va oltre l’umana percezione: ogni più piccola gemma infatti racchiude in sé la forza e la purezza della natura incontaminata. Proprio a causa dell’alone di mistero che da sempre avvolge gemme e pietre preziose, prima dell’avvento della gemmologia, l’uomo, nella sua ignoranza, attribuiva loro poteri soprannaturali ed effetti propiziatori.

Una figura sempre più ricercata in diversi ambiti: il gemmologo

Il gemmologo sta diventando negli ultimi anni, un professionista molto ricercato in ambiti davvero imprevedibili. Saper riconoscere le caratteristiche delle pietre preziose infatti, è davvero un’arte che richiede molto talento: la lucentezza di un rubino, la purezza di un diamante sono caratteristiche difficili da valutare con occhi profani. Ecco che, chi possiede la capacità e la preparazione per farlo, diventa un professionista sempre più ricercato in un momento in cui, per contrastare contraffazioni e standardizzazioni, diventa fondamentale la certificazione delle proprie gemme e delle proprie pietre preziose. Il gemmologo, quindi, è una figura della quale grandi imprese orafe e gioiellerie non possono più fare a meno per garantire prodotti eccellenti in grado, non solo, di far fronte alla concorrenza che arriva da oriente ma addirittura di stracciarla!

Gemmologi non ci si improvvisa, mai

I gemmologi sono professionistI esperti nell’identificazione e nell’analisi delle pietre preziose (quali diamanti, pietre dure e perle) che hanno il compito di certificarne il tipo e l’autenticità.
Per diventare gemmologi è obbligatorio, dopo aver conseguito un Diploma di scuola superiore, frequentare un corso specifico che fornisca nozioni di chimica, fisica, mineralogia ed ottica. Sia lo studio che il lavoro saranno infatti basati sull’uso di strumenti di precisione come il microscopio, il rifrattometro, la bilancia e, nei laboratori più moderni, anche il laser.
Oggi la figura del gemmologo si colloca “prima” della produzione del gioiello stesso: la sua missione è infatti garantire ai clienti la qualità e la provenienza della gemma, ma soprattutto di saperla distinguere da una sintetica, che non ha alcun valore. Quindi attenzione: gemmologi non ci si improvvisa!